Ginnastica Dolce

Istruttrice

Cassandra Bari

}

Martedì e Giovedì

10:00 – 11:00

Ginnastica Dolce

Il corso di ginnastica dolce si occupa di adattare i movimenti della disciplina ginnica alle esigenze della sportività e della fisicità dei partecipanti.
Predilige movimenti lenti con particolare attenzione alla respirazione e al rispetto dei limiti fisici e fisiologici di chi pratica.
Gli esercizi si svolgeranno con una graduale progressione, con lo scopo di mantenere una buona articolarità corporea e un benessere psico-fisico generalizzato.
Il lavoro sarà strutturato sia a corpo libero che con l’utilizzo di piccoli e leggeri attrezzi che possano coadiuvare l’allenamento.
Alla base del corso si distinguono esercizi che mirano all’allungamento e alla flessibilità articolare e non di meno al mantenimento del tono muscolare, aspetto fondamentale per proteggere tutte le articolazioni del nostro corpo.

Perché scegliere questo corso e quali benefici può apportare

La ginnastica dolce si predispone come primo obiettivo quello di ripristinare un completo benessere e mantenere uno stile di vita attivo al fine di combattere il deperimento psico-fisico; in seconda istanza si prefigge di tonificare il corpo e correggere eventuali posture errate.
I benefici che si percepiscono, non si avvertono solo sotto un profilo fisico ma anche e soprattutto sotto un profilo mentale; è ormai noto che se il corpo viene stimolato in modo appropriato, riceve dal cervello un feedback positivo e un rilascio di endorfine che a loro volta contribuiscono ad un equilibrio e un benessere psico-fisico.

Per chi è indicato questo sport

La disciplina della ginnastica dolce, grazie alla sua versatilità e alla variegata gamma di esercizi che permette di sviluppare, sia a corpo libero che con piccoli attrezzi, possiamo dire che è un’attività che non pone limiti; ovviamente essendo la sua caratteristica prima, la dolcezza del movimento, l’esecuzione lenta nel rispetto dell’articolarità e del ROM fisiologico, si indirizza principalmente a tutti coloro che vogliono mantenere attivo il proprio stile di vita, persone della terza età o persone sedentarie che vogliono recuperare e ripristinare un’attività fisica nella loro quotidianità.

A che età si può fare questo sport

Questo sport si può fare sempre, con indirizzo particolare ai giovani adulti e alle persone della terza età.